mercoledì 22 giugno 2011

Torta caprese della zia Franca...^_^

Buon mercoledì a tutti!!
Oggi vi propongo la torta che ho preparato lunedì sera per la cena, insieme alla pizza al kamut, che buonaaa...:-)


Io la chiamo torta caprese "della zia Franca", la migliore amica di mia mamma, che le ha dato la ricetta... Come saprete è una bomba calorica, cioccolato allo stato puro, ma ne vale veramente la pena, si scioglie in bocca, mmmmh, peccato che sia già quasi finita...
L'idea di fare questa torta nasce dal fatto che avevo un sacchetto di Mandorle de Fattoria della Mandorla, comprate da mio fratello alla fiera di Squisito, in scadenza, quindi ho colto la palla al balzo e ho fatto questa torta fantasmagorica!! Ecco la ricettina...^_^

Ingredienti:
6 uova
150 gr zucchero
200 gr burro morbido
200 gr cioccolato fondente
400 gr mandorle Fattoria della Mandorla
1 pizzico lievito per dolci
zucchero a velo
Procedimento:
Innanzitutto separare i tuorli dagli albumi, sbattere lo zucchero con i tuorli,



unire il burro morbido


ed il cioccolato fuso tiepido.


Tritare le mandorle,





mescolare con il lievito


ed aggiungere al composto.


A parte montare gli albumi, aggiungerli all'impasto


e versare nella teglia, io ho utilizzato una tortiera cannellata, con il fondo staccabile, fornita da CHS Group, fantastica, in due secondi ho sfornato la torta.
Cuocere a 180° per 40 minuti.


Una volta raffreddata, cospargere di zucchero a velo, io ho utilizzato lo zucchero a velo che mi è stato gentilmente fornito da Emporio Ecologico, ottimo zucchero, finissimo e facile da utilizzare.


Ecco il risultato finale...^_^


Qui nel piattino ego, sempre CHS Group...:-)


Che ne dite??
Come sono sbadata, sarà che ieri ho preso una testata contro il mobiletto dell'infermeria al lavoro, mi è venuto un bel bernoccolo e sono un po' rimba (anche se lo sono spesso!!), ma mi sono dimenticata di parlarvi della mia nuova collaborazione, con la ditta La Mandorle,

che, da quando è stata creata nel 1989, ricerca nella natura le sue risorse. Fu la prima a proporre alternative che permettono di utilizzare la ricchezza della frutta secca/oleosa nella vita di tutti i giorni.


Un bacione a tutti!!
Chiara

4 commenti:

  1. mmmmmmmmm che buona... il cioccolato poi..... ciao Paola
    www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Buonissima, brava Chiara!
    ciao loredana

    RispondiElimina