sabato 5 febbraio 2011

Barrette al muesli e un pomeriggio di shopping...

Buon sabato a tutti!!!
Sono da poco tornata da un pomeriggio di shopping, ma non pensatemi immersa in scelte su quali scarpe, borsa, vestito, profumo comprare, no no... Un sabato con la mamma tra libreria (il mio mondo!!), erboristeria, negozio biologico... CHE BELLO!!!!!
Avevamo deciso di fare un giro per Crema (paese vicino al mio) e cercare un negozio che vendesse sale dell'himalaya... Tra una "vasca" e l'altra, passiamo davanti ad una libreria e subito: "mamma entriamo!". Sarò passata davanti a quella libreria mille volte, ma non ero mai entrata, non so perchè, ma qualcosa oggi mi diceva che DOVEVO entrare!! Sbircio qua e là tra gli scaffali, senza un obiettivo preciso e inizio ad immergermi in un mondo tutto mio: se fosse per me, ogni volta che entro in una libreria comprerei metà dei libri sugli scaffali, ma ovviamente le finanze non lo permettono...:-) Mia mamma mi richiama alla realtà, chiedendomi che libro stavo cercando e io semplicemente: "nessuno, do un'occhiata!". Non abituata a questa mia mania (infatti è il mio ragazzo che mi deve "sorbire" quando entriamo in libreria!), sbuffa e mi dice: "entri sempre e non prendi mai niente??!". Spronata da questa "critica", svolto l'angolo e mi trovo davanti uno dei miei reparti preferiti: Mafia... E lì non capisco definitivamente più NIENTE!!! Subito inizio a leggere velocemente i titoli di tutti i libri, fino a che l'occhio cade su "Giovanni Falcone - La posta in gioco"... Penso "questo NON può proprio mancare nella mia libreria", quindi prendo e mi avvio alla cassa (non prima di averne scoperto un altro, che sicuramente a breve acquisterò!!), con un sorriso a 32 denti, come una bambina a cui hanno appena regalato un lecca-lecca... ah, CHE SODDISFAZIONE...:-)
Dopo questo momento di pura euforia, andiamo in un'erboristeria appena aperta, tutta lilla (altra cosa che adoro!!) e li ci scappa una tazza molto carina per la colazione...
Per finire giro in un negozio biologico, piccolino, ma carinissimo... Qui mi fermo una buona mezz'oretta nel reparto farine, immaginandomi in cucina con il mio bel grembiulino di Harrod's a preparare qualcosa di appetitoso con farina di farro, riso, grano saraceno.... AAAH, AIUTOOOO, POSSO PORTARMI A CASA TUTTO LO SCAFFALEEEE???!!!???? Anche qui ritorno alla realtà e opto per un sacchetto di farina di grano saraceno, con cui a breve farò una torta con marmellata di mirtilli, che in casa mangiavamo sempre quando ero piccola, mi ricordo che si scioglieva in bocca, mmmmh, non vedo l'ora di prepararla!!!!!!!
Ecco qui il mio "bottino"...


Devo proprio dirlo "CHE SHOPPING FANTASTICO!!"
Va beh, dopo questa luuunga divagazione (spero non vi siate già annoiate!!), vi posto una nuova ricetta di muesli, ormai in casa è d'obbligo!!
Ingredienti:
mandorle
pinoli
uvetta
amarene
mela
avena
orzo
zucchero
miele
cioccolato fondente
Procedimento:
Tritare mandorle e pinoli,


mettere in una padella, aggiungere uvetta, amarene, mela,


avena ed orzo.


Aggiungere 3 cucchiai di zucchero e 3 di miele


e mettere sul fuoco per 10 minuti, finchè lo zucchero si caramella.
Versare su un piatto piano, appiattendo con una forchetta e lasciar raffreddare un po'.


Lavorare il muesli con le mani, dandogli la forma di barretta,


sciogliere il cioccolato a bagnomaria


e ricoprire le barrette. Eccone una, che vi offro virtualmente...:-)


Un po' di cioccolato l'ho messo in un sac à poche e fatto delle gocce di cioccolato, che conservo in un barattolo di vetro.
Spero che la ricettina vi sia piaciuta, molto semplice e può essere un ottimo spuntino, magari dopo un po' di attività fisica, per recuperare le forze...:-)
Con questa ricetta partecipo al contest Ha fatto l'uovo la gallina per la bella mascherina?


Buon sabato sera a tutti!!
Un bacione
Chiara

11 commenti:

  1. quanti bei regali ti sei fatta :-))))) e splendide queste barrette con il tuo muesli :-) buona domenica Ely

    RispondiElimina
  2. buona domenica anche a te ely!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Che bei regali utili e interessanti, se ti può consolare quando entro in una libreria è poi difficile farmi uscire! ^_^
    Grazie per l'adesione al Contet perBene, direi che i pistacchi vanno bene, non sono negli alimenti no quindi perfetti, aspetto la tua proposta, buona Domenica
    Sonia

    RispondiElimina
  4. è da una vita che non faccio shopping in solitudine,o pensando solo a me... da quando ci sono i bambini,quando torno a casa e apro i sacchetti..tatan!!!!!!!!!scopro di aver pensato solo a loro!!
    molto buono questo mousli..io non ho mai provato a farlo,ma prima o poi...
    buona domenica,francesca

    RispondiElimina
  5. bella ricetta e che ottima idea di fare le gocce di cioccolato con il sac a poche e conservarle! io le compro sempre già fatte ;-D

    RispondiElimina
  6. he he he.. vedo che non sono la sola dedita allo shopping compulsivo.. bene bene!!
    ottimi acquisti! hai poi trovato il sale rosa dell'Himalaya? xchè qua dalle mie parti lo vendono anche alla Coop.. se vuoi ti ci guardo quantità/prezzo e poi ti dico!
    sbircia nel mio ultimo post e dammi un consiglio..

    RispondiElimina
  7. Niente di più bello e rilassante di andare a fare spese!! Le librerie poi le adoro quando posso ci passo ore a scegliere libri.Molto golose queste barrette bravissima!!
    Grazie per aver partecipato al mio blog compleanno un abbraccio Francesca

    RispondiElimina
  8. Ciao Chiara!!!
    weekend fantastico, ero a firenze!!!
    cmq clicca su qst link
    http://www.printfriendly.com/button
    e segui le istruzioni!!!
    il tuo weekend com'è stato???
    buona serata!!!!
    baci
    enza

    RispondiElimina
  9. ah beata te che eri in toscana, anche se firenze non mi piace molto...:-)
    il weekend bene, passato con il fidanzato!!!
    grazie mille, adesso provo il link!!
    poi vado a pieve fissiraga al mediaworld!!!!!
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  10. buon mediaworld allora!!!!ciaooooooooo

    RispondiElimina
  11. Grazie per aver condiviso la ricetta sul blog.

    RispondiElimina